Friends of Games since 2008 – www.kkxteam.org

E’ stata una bella gara questa settima edizione di Kyoto500, che è sicuramente la miglior competizione Sim Racing in Indy Style, organizzata su Live For Speed dal Team New Dimension Racing. Dopo la partecipazione in Kyoto250 ( ottima Sim race Nascar style), avevo voglia di provare pure questa gara anche se molto lontana dai canoni europei.

Veniamo alla gara :

PREQUALIFICHE : più di 40 gli iscritti di cui solo 33 sono risultati idonei alle qualifiche. Per accedere alle qualifiche occorrevano un buon tempo di prequalifica (entro il 103% del WR), aver effettuato 300 giri online nella combo, aver percorso almeno 20.000Km online su LFS e conseguire almeno due crediti rilasciati dalla direzione gara, solo dopo aver partecipato correttamente ad alcune sessioni race preliminari. Mi sono procurato abbastanza agevolmente il pass per le qualifiche.

QUALIFICHE : le qualifiche in perfetto sile Indy500 si sono svolte in 2 giornate. Il sabato “Pool Day” ( al primo classificato viene assegnata la Pool) si potevano effettuare 3 prove, ognuna delle quali costituita da 1 giro di lancio, 4 giri per mettere il tempo ed un giro di rientro. Con un buon tempo nella prima prova pari a  37.0850 sec. (media su 4 giri) mi sono classificato 24esimo. Non ho effettuato altre prove per evitare di bruciare il tempo conseguito, in attesa del “Bump Day”. La domenica durante le qualifiche  “Bump Day” ho monitorato la mia posizione senza effettuare giri qualifica. Gli slot in griglia erano 30 e fortunatamente si sono presentati proprio 30 piloti alle qualifiche. Mi accontento del 29esimo tempo conseguito il giorno prima, non ho rischiato perchè l’importante era essere nella griglia della gara. ( Replay qualifiche Pool e Bump)

KYOTO500 : Set da gara Ok, strategia Ok, con 2 pit previsti dopo 40/90 giri e dopo 130/180 giri ( rifornimento, cambiogomme ed eventuale riparazione danni).

Fila tutto liscio fino a 4/5 di gara. Come previsto recupero diverse posizioni durante i giri in yellow effettuando anche il primo pit sotot bandiera gialla. Dopo il primo pit rientro in buona posizione e riesco ad avvicinarmi alla top10, sentendo che sta per iniziare la gara vera. In questa fase si verifica qualcosa d’imprevisto, in pratica inizia il green più lungo nella storia di Kyoto500 (124giri), che mi consente di recuperare fino al 5^ posizione, a quasi un giro dal primo ( che doveva ancora pittare) e non molto distante dagli altri 3 che mi precedevano. Peccato che questo green inaspettato, lungo oltre ogni ragionevole previsione, ha condizionato il mio secondo pit, che non ho potuto spendere in yellow flag.
Altrimenti avrei evitato il doppiaggio e probabilmente potevo rimanere nei gruppetto dei primi a pieni giri.
In ogni modo è stata la gara piú bella su Live For Speed, per organizzazione (gara, diretta streaming etc.), per preparazione, per spettacolo in pista, per tensione e anche per il buon risultato.
Spero di poterla ripetere il prossimo anno ( magari assieme a qualche altro KKX e/o  italiano) forse anche su Assetto Corsa (so che si stanno attrezzando per farlo, nel caso in cui il Sim sarà pronto per certi eventi).

QUI risultati e statistiche di gara.

Ecco lo streaming della gara. Dopo 2:38:28 il momento migliore in cui iniziano a chiedersi che ci fà un italiano in quinta posizione dopo più di due ore di gara….

Poi, dopo 2:48:10 il momento del secondo pit durante il green, che mi ha giocato male per riuscire mantenere una delle posizioni di testa (mannaggia al record assoluto per il green più lungo di tutte le edizioni di Kyoto 500!).

KKXBabbo

Una risposta a Kyoto500 7°anno

Canale KKX
Recent Blog Posts
Recent Forum Posts
  • 0
  • 1
  • 14
  • 175
  • 1.240
  • 19.849
  • 132
  • 17
  • 27
  • 37
  • settembre 10, 2017
Il team KKX
Latest News
TeamSpeak3 KKX
Link ad altri server TS3
Translate this blog